cerca

La crescita

3 Gennaio 2012 alle 18:03

Che cosa servirebbe veramente per indurre gli italiani (e gli stranieri) ad investire in Italia per farla crescere? Certamente un paese tranquillo con infrastrutture accettabili e banche disposte a fare credito a chi investe;e poi una burocrazia non pletorica ed inefficiente e leggi non confuse e soffocanti. E fin qui si può anche supporre che si sia tutti d’accordo, ma sarebbe anche necessaria una produttività del lavoro concorrenziale con quella dei paesi più avanzati, ed un costo tollerabile della protezione sociale della forza lavoro,assieme:" last but not least" alla possibilità di "rimodularla"(anche licenziando?)a seconda delle esigenze del momento. Berlusconi, nonostante il ministro Sacconi e tutti i suoi cento deputati di maggioranza, per tante ragioni non c'é riuscito, ma in attesa di vedere se tante volte potesse riuscirci Napolitano(non si sa mai) attraverso il suo irrituale governo Monti, non starei lì a perdere tempo solo cercando il pelo nell'uovo dei princìpi democratici violati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi