cerca

Contro l’austerità

3 Gennaio 2012 alle 13:15

Giustamente "Il Foglio" si batte contro l’austerità e contro la deprimente stagnazione. Quello che emerge, però, dalle fonti governative, riguarda la situazione di mancanza di soldi da investire nella "crescita". Se il governo tecnico non cambia registro, ovvero l'ipotesi della crescita a costo zero, la situazione, nonostante l'agitarsi di tanti economisti, non si risolve. Tra l’altro assistiamo, un giorno sì e uno no, alle dichiarazioni di politici, l’ultimo Badldassari, di grandi sperperi da cancellare, salvo non toccare le loro prebende che non incidono nel contesto macroecomico. Oggi i quotidiani ci "deliziano" con la nazione teutonica che vanta 41 milioni di occupati, oltre 500 mila nuovi posti di lavoro nel 2011 e così via. Sono gli stessi giornali che, però, non ci informano nel dettaglio dei provvedimenti adottati da questa nazione, in modo che si possano valutare e magari applicare anche da noi. Un’ultima cosa: se la situazione è grave e all’orizzonte si vede la recessione, non si capiscono gli indugi del governo, dei politici, dei sindacati e delle varie associazioni di categoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi