cerca

Un paese da rivoltare come un calzino

27 Dicembre 2011 alle 21:00

Machete anche con i grandi, per la serie anche i ricchi "tossiscono". Al punto in cui siamo di economia interpersonali (stenografi parlamentari compresi), andrebbero rivalutate molte situazioni, tali che ci vorrebbe volontà e determinazioni bibliche (trovate forse dall'Argentina delvalido ma defunto presidente Kirchner ?). L'amara presa d'atto che, con questa crisi, si stia dando un forte scrollone ai pilastri sociali della nostra comunità...è fuori dubbio. Su alcune delibere toccanti i soliti capri espiatori, ci si attende sicura revisione, se non si vorrà compromettere il futuro...per questo giocattolo Italia, avuto per Natale, dal prof. Monti : stanti le cose, non gli renderebbero gran merito. Su un motoscafo, manovrare la leva che aumenta la potenza e la spinta nautica...siamo capaci tutti. Perchè no, si operi anche sulla RAI abolendo le anomalie dell'aumento canone, anche se fisiologico di quell'euro e mezzo... ma beffardo per tutto il resto (periodi di effetiva rappresentazione, annunciatori Tg..quasi commoventi nel dover giustificare i loro scioperi dovuti ad alti costi... sovvenendoci, poi, gli assurdi stipendi di gente come Minzolini e Baudo) ; si avvii finalmente una seria spoliticizzazione. Via, si tenti di razionalizzare ed alleggerire quel "qualcosa" ? Con la fase 2: i cittadini attendono di sentir annunciare la parola tagli di tutto il "ridondante" della politica. Saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi