cerca

Nuovi equilibri sociali

27 Dicembre 2011 alle 19:30

Per il Codacons questo è stato il peggior Natale dal 2000. Per i fedeli della Chiesa di Santa Teresa, Madalla – Nigeria, è stato il peggiore di sempre. Per (almeno) 110 di loro, addirittura, l’ultimo. Turbati dalle bizze dello spread ed impegnati a costruire nuovi modelli di Stato e di Welfare che tranquillizzino il Codacons, il nostro piccolo mondo pare non accorgersi d’altro se non di articoli 18, pubblico impiego ed ammortizzatori sociali. Mentre il mondo, quello grande, ha già individuato nella mattanza dei cristiani il miglior contributo alla costruzione di un nuovo equilibrio sociale universale. Buon Natale a tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi