cerca

C. Hitchens

27 Dicembre 2011 alle 12:30

Ho letto il bell'articolo di M.McDonald su Hitchens da voi pubblicato il 22 di questo mese.Non conocevo questo personaggio,di sicuro particolare,brillante e controverso.L'autore dell'articolo menzionava anche le dure critiche del giornalista inglese a madre Teresa di Calcutta.Documentandomi un pò,risulta che il giornalista inglese accusava in sostanza la suora di far pocoper gli emarginati,di non curarli,di non aver mai aperto ospedali,insomma,di non risollevare più di tanto quelli che assisteva dalla loro condizione.A dire il vero non è stato solo lui ad avanzare riserve sull'operato di madre Teresa e la questione è controversa,ma quello che più m'ha colpito delle sue critiche è il rinfacciarle la posizione contro l'aborto.Da una persona d'indubbie capacità di pensiero,come lui,non me lo sarei aspettato.Possibile che non si fosse reso conto di quello che l'abortoporta con sè? Che è un omicidio di massa e non solo,quindi,i totalitarismi che egli giustamente riteneva armi di distruzione di massa?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi