cerca

Il progetto neocoloniale di Francia e Germania

26 Dicembre 2011 alle 08:00

Ormai è sotto gli occhi di tutti che in Europa non esiste soluzione ai problemi nazionali che non passi attraverso l'intervento europeo. Eppure tutto questo fanno finta di non averlo capito i due maggiori Paesi , la Francia e la Germania . In questi Paesi oggi sono al Governo due formazioni moderate , eredi di due grandi padri fondatori dell'Europa, che furono Robert Schuman e Konrad Adenauer. Di quella stagione, ricca di progetti e di entusiasmi, sembra non essere rimasto nulla. Non si è mai arrivati , neppure in era pre-europeista, a questi livelli di egoismo nazionalistico, un atteggiamento becero e protezionistico che sta portando l'Europa al disastro. Perciò viene da chiedersi se certi comportamenti non preludano ad un tentativo strisciante di neocolonialismo franco-tedesco , che sarebbe il modo migliore per distruggere il progetto europeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi