cerca

Vendita del patrimonio pubblico?

20 Dicembre 2011 alle 08:30

C'è un figlio che ha il vizio del gioco e perde sempre somme considerevoli. I genitori hanno dato fondo ai propri risparmi per permettergli di ripagare i debiti di gioco e lui ha promesso che non ci sarebbe più ricascato. Naturalmente ciò non è avvenuto e la famiglia si ritrova a dover fronteggiare un debito molto più grosso dei precedenti. Perciò avrebbero deciso di vendere la casa di proprietà in cui abitano. Lo stesso dovrà fare l'Italia ed il popolo italiano con il proprio patrimonio se non si ferma l'emoraggia di denaro che alimenta gli sperperi pubblici e che nessun ragioniere è riuscito, e forse non riuscirà mai, a quantificare. E nell'eventuale svendita saranno in prima fila cinesi, arabi, finanzieri e tutte le mafie del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi