cerca

Dall'articolo 18 allo spread

20 Dicembre 2011 alle 16:00

Ci siamo, se ne intravede l'arrivo: l'abolizione o rivisitazione dell'articolo 18 anche per tutti gli altri dipendenti. Del resto che colpa è quella di lavorare per i privati...perchè una dicriminazione nel trattamento lavorativo così macroscopica?...così la guerra tra poveri toglierà a tutti diritti acquisiti senza ovviamente sosituirli, costa troppo...il tutto in nome dell'economia, dello sviluppo, della ripresa del mercato, dell'incremento dei profitti, della borsa e quindi della grande finanza...ma non è in nome di questi che c'è lo spread?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi