cerca

Problema, regola, eccezioni. Per il Preside del Consiglio

19 Dicembre 2011 alle 15:12

Una persona ha messo da parte un certo gruzzolo investito in titoli di Stato il cui valore odierno è diminuito del 40 per cento rispetto all'acquisto. Dovendo sottoporsi a cure per una malattia potenzialmente mortale, ha impegnato il quinto della sua pensione per ottenere un prestito. Deve pagare l'1,5 per mille sulle somme che eccedono i 5000 Eu sul c/c una volta che le sarà accreditato il prestito? E' forse preferibile mettere i suddetti soldi sotto il materasso? Attendo fiduciosa una risposta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi