cerca

Santoro perde sangue

12 Dicembre 2011 alle 18:00

La Ditta “Anno Zero”, di Santoro & Co., era destinata, come insegnano le leggi e le regole del marketing, a fare la fine di tutte quelle ditte, che vendono bene, ma rientrano nella categoria delle “monoprodotto”. Sono Ditte culturalmente ingessate, restie all’innovazione e alla ricerca. Cioè potenzialmente perdenti se il mercato si stanca o perde interesse per il prodotto offerto o lo stesso si guasta. Quanto più il prodotto è “proprietario”, non ha “flessibilità” ed è stato personalizzato per una specifica categoria di utenti, tanto più il rischio è alto, esposto alla concorrenza e alle variazioni delle aspettative e della soddisfazione d'uso. Se poi perde il nome dello sponsor cardine impresso sulla scatola, in questo caso “RAI”, le cose si complicano ulteriormente. Ma poiché, come nota il Direttore, “in tutte le sue incarnazioni il potere italiano fa un po’ ridere”, Santoro, Travaglio e compagnia, qualche spazio lo troveranno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi