cerca

Non solo cittadini, anche clienti...

8 Dicembre 2011 alle 11:09

Caro Direttore, con l'obbligo dell' uso del Bancomat per tutti i cittadini (l'unica alternativa è una carta ricaricabile nominale prepagata) e con la comunicazione diretta dei tabulati di Conto Corrente dalle banche alla Agenzia delle Entrate, si chiude il cerchio dello Stato onnipresente - e onnivoro - intorno al cittadino. Finora nessuno ha analizzato l'aspetto peggiore del problema. Quelli che hanno urlato contro il regime, elucubrando di dittatura del reuccio delle televisioni, gli indignati, i popoli viola o girotondini, le sinistre libertarie sono tutti scomparsi o ancora in preda ai postumi della sbornia. Neppure i Radicali, dispersi chissà dove. Eppure il nuovo sistema, unito all'effetto ton ton dei cellulari, alla rintracciabilità della navigazione in Internet e a qualche altra meraviglia della tecnica, permetteranno allo Stato di esercitare un controllo sistematico e completo attraverso il facile accesso a tutti i dati sensibili del cittadino. Che verrà esercitato in forma ancor più dettagliata quando verrà abbassato il limite di

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi