cerca

Bindi 2011 d'alema 1999. La storia non cambia

8 Dicembre 2011 alle 07:30

La storia si ripete. E' vero. Tuttavia, diversamente a ciò che pensava Carlo Marx, in questo caso la tragedia lascia, dal primo atto, il posto alla farsa. Leggo che Rosi Bindi è favorevole allo sciopero indetto dalla Triplice sindacale pur facendo parte di una maggioranza che appoggia incondizonatamente i provvedimenti del governo Monti. Questo atteggiamento contraddittorio non è una novità. Ricorda da molto vicino il comportamento del centrosinistra ai tempi della guerra del Kosovo: il neoatlantismo di Massimo D'Alema veniva, puntualmente, bilanciato dai documenti pacifisti di tregua immediata della sua maggioranza parlamentare. Domanda: si può, allo stesso tempo, essere al governo e all'opposizione? Dal punto di vista logico tra le due si ha solo un'opzione valida. Dal punto di vista empirico vale la seconda: la storia del centro sinistra di questi dodici anni lo dimostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi