cerca

Sarò un nuovo povero

6 Dicembre 2011 alle 10:44

Signor Direttore. Vorrei che qualcuno prendesse in considerazione il mio appello, e facesse in modo che venisse a conoscenza, delle persone interessate, magari di chi vuole la classe operaia più povera, e quindi questo Governo..Io ho tirato fuori ti tasca mia, i risparmi di una vita di lavoro duro, per darli all'INPS, con la speranza di andare in pensione nel 2012. Visto che ho perso il lavoro nel 2006, (avevo 54 anni), e trovare lavoro, è stato, ed è rimasto solo un sogno. Adesso arriva il prof. Monti, ed abolisce le quote, da un giorno all'altro. Così rimango senza soldi, senza lavoro e senza pensione, con una famiglia di 5 persone sulle spalle. E come se non bastasse, dovrò pagare anche l'ICI ecc. Allora se questa si chiama equità, io sono Garibaldi. In sintesi: io ho finito i miei risparmi, non ho un lavoro, non andrò mai in pensione, (con lo stato che ha in tasca i miei soldi, di 35 anni di contributi) ho una famiglia da mantenere e dovrò pagare nuove tasse. Il risultato di tutto questo, è che: ò dovrò andare a chiedere l'elemosina, oppure dovrò andare a rubare, tanto i disonesti e gli assassini in questo paese hanno più diritti di me. Nel ringraziarla, Voglia gradire i mie più cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi