cerca

Il perché delle lacrime della Fornero

6 Dicembre 2011 alle 07:00

Con il passaggio generalizzato al sistema contributivo, l’allungamento a 67 anni e l’eliminazione delle pensioni di anzianità, il nostro sistema pensionistico si allinea in effetti ai più virtuosi sistemi previdenziali europei. Allora perché tanta contrarietà e depressione fino ad arrivare alle lacrime della ministro Fornero? Perché siamo stati costretti a fare in due settimane quello che avremmo potuto e dovuto fare gradualmente in quindici anni, se non fossero intervenuti i veti incrociati di questa o quella forza politica. Dobbiamo prendere atto che le strategie politiche attuali non tollerano più dubbi e mediazioni al ribasso ed il tempo è diventato un parametro importante in ogni decisione politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi