cerca

Virtuale vs reale: un crimine contro l'uomo

5 Dicembre 2011 alle 14:30

Si può eliminare un debito creato virtualmente con i soldi veri del lavoro delle persone? No! Il reale è finito il virtuale è infinito. Allora come si fa a coprire un debito virtuale? Si stampano soldi veri che si mettono in circolazione in maniera da coprire ciò che non era copribile. Sistemato il virtuale si fanno norme che tutelino il reale dal possibile attacco del virus virtuale e dal degenerare del leviatano statale. 7700 miliardi di dollari sono stati stampati dalla FED. 7700*1,3= 10010 miliardi di euro ... ce ne è per tutti: coprire il buco di tutti ( sopratutto tedesco e francese, vero!),far ripartire l'economia ecc ecc ... Se così non fosse allora si assisterebbe ad un palese atto di tradimento nei confronti delle persone che lavorano e fanno fatica, indegno non solo della democrazia e della politica ma indegno della libertà e dell'umanità: crimine contro l'uomo. E tanto per cambiare c’è di mezzo Berlino! A quando un nuovo processo Eichmann?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi