cerca

Assistito

2 Dicembre 2011 alle 18:00

Ma non ho capito: secondo Lei, Direttore, che l'uomo non possa darsi la vita (e che invece possa solo toglierla), denunciando così un suo limite e una sua originaria dipendenza da qualcosa che non è nelle sue mani sarebbe un problema di fede? Ci vuole la fede per venire a dirci che l'uomo non basta a se stesso, o basterebbe una onesta e -oserei dire- razionale analisi dei dati in nostro possesso? Mio figlio quando vede un bicchiere lo chiama "bicchiere", e ringraziando Dio, almeno per ciò che è lampante non ha bisogno di altro... La prego, perciò: almeno da Lei niente dualismi fede-ragione! Sarebbe veramente splendido.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi