cerca

Sono pronto a scommettere

29 Novembre 2011 alle 14:45

Sono pronto a scommettere che il neo senatore a vita Monti (a proposito: ma possibile che nessuno abbia avuto niente da dire su quel giochetto presidenziale?) e il suo governo interverranno su alcune questioni (Ici, tasse, Iva, pensioni) e lasceranno intatte e intangibili tutte le altre: province, Ici per la Chiesa, numero dei parlamentari, costi della cosidetta politica, evasione fiscale, riduzione della mastodontica spesa pubblica, eccetera. In altre parole: pagheranno i soliti. Già abbiamo incassato senza battere ciglio la presa di c. dell'abolizione del vitalizio ai senatori (operante ad andar bene dal 2018!). Mi chiedo allora: possibile che tutti fossero capaci di incazzarsi con Berlusconi, e con questi solo moine ed educati applausi come quelli che si fanno al relatore dopo le lectures accademiche?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi