cerca

La vergognosa posizione del Pdl

29 Novembre 2011 alle 17:30

Dopo aver governato malissimo per ben tre anni, soprattutto per merito di Berlusconi, che poco si è dedicato all'azione di governo e molto ad altro, facendosi difendere da una pattuglia di ministri/e fedelissimi sempre, spesso incapaci nelle loro funzioni, ora il PDL ha deciso di sostenere questo governo, con l'obiettivo di sempre, ossia difendere gli interessi del capo, aggiungendovi l'incarico di ostacolo all'azione di governo, ed eventualmente, se ci sarà l'occasione, fare crollare il tutto. Naturalmente con grave danno per gli italiani. Per poi ripresentarsi come salvatori della patria, con Silvio ancora in testa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi