cerca

Keynes, Ferrara e il comunismo

28 Novembre 2011 alle 12:30

Concordo con quanto scritto dal sig. Giuseppe Bovo: la mentalità dei prelati è istintivamente volta alla gestione comunitaria della ricchezza (comunismo). Ed è inevitabile che sia così, essendo il mondo clericale gestito secondo quel principio: papa, vescovi e preti non possiedono nulla, utilizzano beni di Santa Madre Chiesa. Quindi non hanno nessun problema ad avere una visione comunitaria della gestione della ricchezza. Ed è così da 2000 anni circa. In realtà sono stati i marxisti a copiare la Chiesa, non viceversa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi