cerca

Federalismo e/o revisione architetture?

28 Novembre 2011 alle 19:00

Se Monti riuscisse nel miracolo ? Da una vecchia politica lassista si è arrivati a questo arretramento socio-economico che gli Italiani si ritrovano in eredità. Come fa un Governo centrale ad accettare tali sperequazioni...allora giusto un corretto federalismo sul privilegio territoriale ? 17 anni di berlusconismo "dietro le quinte" ? Dalla recente trasmissione "In onda" su La7, sento il sindaco di Bari (Emiliano), che ricorda che il suo Comune annovera sui 2mila dipendenti,contro i poco più di 4mila del Comune di Catania.Bari con 320mila abitanti e Catania con 290mila (e non dimenticando l'amichevole aiuto dell'ex Premier al sindaco Scapagnini ?). Ma il Comune (o forse lo Stato) di Palermo fa economia a sè? Si parla di 22mila dipendenti (e grande "buco" nei conti?) ...con soli 655mila abitanti? (Finchè avremo dipendenti che a Palermo vengono pagati per...spalare neve a luglio?). Comune di Torino:12mila dipendenti per 900mila abitanti. La Regione Lombardia 3.129 dipendenti, la Regione Sicilia 19.739...la Sicilia ha una densità di dipendenti pubblici 9 VOLTE superiore a quella della Lombardia (e pare pure che l'efficienza sia inversamente proporzionale...colpa dei gradi solari?). Altra anomalia regionale in cui veniva ricordato che la Sardegna avrebbe il doppio dei Consiglieri rispetto al Piemonte, pur avendone un terzo degli abitanti...allora abolizione "Regioni Speciali" !! E' normale che un Presidente regionale guadagni 175mila euro netti, contro una media dei Governatori USA di 88.500 lordi ? Che i Partiti ricevano fino a 300milioni di rimborsi elettorali l'anno, anche negli anni senza elezioni ? Con Finanziaria riusciremo a vedere anche per i Comuni l'applicabilità del "fallimento" ? Sarà possibile allora insistere sul FEDERALISMO ? Saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi