cerca

Qualche "fondamentale" di calcio, a Strasburgo, non avrebbe guastato

25 Novembre 2011 alle 17:32

Sembra di leggere la Gazzetta dello Sport di una qualsiasi giornata di agosto: La Merkel è rimasta “molto impressionata” dall’impegno della matricola Monti. Sarkozy si è “particolarmente irritato” per gli schemi della superstar Merkel. Monti, in buon ordine, si è limitato a portarsi i suoi bravi “compiti a casa” per l’immediato futuro. La cronaca giornalistica conferma che il “Trilaterale di Strasburgo” sta alla Champions League come le amichevoli estive stanno al Campionato. Atteso che non è servito neppure per fare un po’ di cassa (come invece capita nelle amichevoli di prestigio) tanto valeva che il nostro Mister restasse a casa con la squadra, a provare schemi e tattiche nuove per impressionare davvero la Merkel: magari un bel contropiede fulminante “di ultima istanza” che infilzasse i tedeschi con un paio di “eurobond”. Se siamo in fondo alla classifica, il gioco deve essere spumeggiante e imprevedibile. Con gli schemi dell'avversario, che è più forte, si resterà pure calmi,ma si perde.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi