cerca

Troppo cara la solidarietà...?

24 Novembre 2011 alle 20:30

Solidarietá. Troppo cara...? Il commissario J.Manuel Barroso, in una discussione con la cancelliera, sul patto di solidarierá tra paesi Europei, sancito dai trattati di Roma, chiede alla A.Merkel:”Perché non emettiamo gli Eurobond,(costi percentuali di emission uguali per tutti) daremmo cosí un segnale contributivo ed un incoraggiamento, a quei paesi europei in difficolta?” La cancelliera :”No...! Eurobond...no! Il commissario: “Perché é contro gli Eurobond “! La cancelliera A.Merkel:” Perché emetendo gli Eurobond, non risolveremo I problemi deficitari, e poi perché Eurobond é un nome un pó troppo esotico, non mi piace, troppo anglosassone.” Ilcommissario,non molla,in un incontro di lavoro a Bruxelles, fá una nuova proposta alla cancelliera “Cara cancelliera,per solidarietá tra I paesi europei, emettiamo allora , gli “Stabilitäts-Anleihen (Obbligazioni di Stabilitá) . La cancelliere tedesca dice:” Stabilitäts-Anleihen,…un nome tedesco?..Ma non so..!Forse..,credo che,il Presidente della Bundesbank Jens Weidmann non sia daccordo! Il commissario :”Perché Jens Weidmann non é daccordo?” La cancelliera: La Germania deve contribuire con tanti Miliardi di Euro! Non siamo daccordo! Il commissario: É la solidarietá tra I paesi europei? La cancelliera: La solidarietá é troppo cara! Bisogna ricordare e risalire all’ottobre del 1953, quando il governo italiano chiese al governo tedesco, piú solidarietá, a causa della diminuzione costante delle importazioni italiane da parte tedesca.Per paura di un scivolamento della Germania nell´aria comunista,che avrebbe potuto significare la perdita dell´Europa. Per questo la Germania chiedeva costante solidarietá finanzaria all´Europa e agli Stati Uniti d´Amrerica. La Germania federale per la sua crescitá(nel centro Europa) é stata finanziata enormemente, piú di ogni altro paese europeo, fino ad oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi