cerca

Pensiero notturno

23 Novembre 2011 alle 18:00

Senator Professor Monti, un piccolo nutrimento vesperino, prima di andare a coricarsi. ...O stranieri, strappate le tende Da una terra che madre non v’è. Non vedete che tutta si scote, Dal Cenisio alla balza di Scilla? Non sentite che infida vacilla Sotto il peso de’ barbari piè? ...quel Dio... Che non disse al Germano giammai: Va’, raccogli ove arato non hai; Spiega l’ugne; l’Italia ti do. Oggi, o forti (e qui' é per lei presidente) , sui volti baleni Il furor delle menti segrete: Per l’Italia si pugna, vincete! Il suo fato sui brandi vi sta. O risorta per voi la vedremo Al convito dei popoli assisa, O più serva, più vil, più derisa Sotto l’orrida verga starà. Buonanotte Presidente, L'Italia sia con lei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi