cerca

Monti fa il Berlusconi

23 Novembre 2011 alle 15:00

Ora Monti con i vertici Ue cerca di fare come il Berlusconi dell'inizio legislatura e chiede di rivedere le regole su crescita e deficit. Si rende conto che l'Italia è questa, si impantana nel parlamentarismo istituzionale, nelle leggi farraginose e paludose che regolano la convivenza tra i poteri della Penisola e che rendono difficile,se non impossibile ogni forma di "rivoluzione liberale" necessaria a fare dell'Italia un paese serio e moderno, fuori dalla struttura consociativa che lo attanaglia. Si appalesa ancor di più il fallimento dell'operazione Napolitano/Poteri Forti che ha defenestrato il governo eletto dalla Sovranità popolare. Lo spread aumenta, la borsa cade. L'unica soluzione possibile è un governo forte che abbia un grande mandato popolare. Solo così i mercati potranno rassicurarsi. Ammesso che lo vogliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi