cerca

Aspettiamo i fatti

20 Novembre 2011 alle 07:00

Uno dei fatti che colpisce in questa strana Italia riguarda, a parte i giornali vicini al centrodestra, riguarda il plauso corale al discorso d'insediamento di Mario Monti. Non mi pare che siano stati annunciati toccasana miracolosi, rispetto a quanto si sapeva. Infatti tutto trae origine dalla lettera della Bce. La democrazia ha le sue regole, ma non mi pare che si prospetti il ridimensionamento delle ruolo delle banche. Quanto alle riforme strutturali non mi pare proprio che passino dall'Ici, visto che Monti parla di"anomalia" italiana.Capisco che gli economisti in Italia siano una razza estinta e la Bocconi impera, ma nella patria di Pareto, Pantaleoni, Einaudi, Lenti, Bresciani Turroni, Papi, Ricossa, etc, spero che qualcuno abbia uno scatto d'orgoglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi