cerca

Voglio essere contro corrente

18 Novembre 2011 alle 14:00

Ora, vedo tutto uno stracciarsi le vesti, in parte a destra ed in parte a sinistra, per il fatto che stiamo mettendo il paese in mano a chi, si sostiene, è in parte causa, più o meno diretta, dei suoi mali. Proviamo a ragionare, se voi doveste rendere più sicuro il vostro computer non vi verrebbe il sospetto che la persona che meglio potrebbe svolgere il compito potesse essere un "haker pentito"? Portando, quindi, all'estremo il paradosso del prof. Monti e suoi "caballeros" potrebbero essere le persone giuste per portarci fuori dalle secche in cui ci siamo infilati, in parte per demeriti nostri ma in parte, secondo me larga, per colpe della finanza globale. Atroce dubbio: chi garantisce sul loro "pentimento"?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi