cerca

A proposito del Governo Tecnico

17 Novembre 2011 alle 13:30

Per tre anni ho sentito e visto onorevoli rappresentanti del popolo inveire con epiteti da osteria contro una parte politica ed in particolare contro l'avversario numero uno Berlusconi. Ho visto una classe politica incapace di governare, ma di depauperare una maggioranza larghissima (vedi Fini) ottenuta con un voto democratico. Ed ora? Il governo tecnico si sostituisce alla politica ed ai suoi rappresentanti e noi vedremo i privilegi e gli stipendi d'oro allargarsi ai nuovi rappresentanti del popolo voluti dal nostro Presidente della Repubblica. Come disse un tale "non ci sto!" Proposta semplice semplice: via gli stipendi,via i benefit vari,via le auto blu,via le scorte elargite a piene mani,via tutto a chi ha fatto della politica solo un fatto,o meglio,un interesse personale. Lacrime e sangue ? Che siano lacrime e sangue solo per chi ci ha portato a questo livello di disperazione e che ora santifica i Tecnici salvatori della Patria. Vergogna onorevoli signori...vergogna !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi