cerca

Monti salvatore della patria?

15 Novembre 2011 alle 20:30

Egr. Direttore, ieri i sinistri erano a festeggiare per l'ingresso del nuovo governo tecnico e di Monti, il presunto salvatore della patria. Oggi lo spread e le borse sono di nuovo in picchiata verso il basso. Il motivo? Semplice, Berlusconi non si è ancora tolto dalla scena avendo asserito che vorrebbe raddoppiare il proprio impegno politico in Parlamento per senso di responsabilità, anziché farsi da parte. Tuttavia, ricordiamoci che fino a prova contraria Silvio Berlusconi resta il Presidente del Pdl, partito che fa parte, volente o nolente, del nuovo governo fittizio e tecnico o tecnocrate. Senza contare che non deve mai essere dato nulla per scontato, per cui siamo tutti alla finestra per testimoniare come verrà svolta la nuova missione ed in quanto tempo e per verificare a fine legislatura come gli elettori reagiranno. E' corretto al contrario che Berlusconi continui a portare fieno in cascina per cercare di rafforzare il centro destra di cui il Paese ha bisogno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi