cerca

Question time

14 Novembre 2011 alle 15:30

Scusami, Direttore: stiamo assistendo ad un grande gioco. Mi spiego meglio: se un governo tecnico deve e presumibilmente può "fare quello che c'è da fare" perchè allora non ci teniamo sempre un governo tecnico e non costruiamo un set tipo Casa del Grande Fratello dove ci mettiamo dentro i 900 e passa parlamentari che - evidentemente - così possono trastullarsi a piacimento? Ma si rendono conto i nostri "politici" e i tuoi colleghi giornalisti che il paradosso cui stiamo assitendo è davvero irricevibile? Se la politica non riesce a risolvere i problemi e, viceversa, viene chiamto a farlo un governo di non eletti, di cosa mai ci preoccupiamo? Perchè dobbiamo fare elezioni nel 2013, nel 2018, e così via? Anzi, perchè non mettiamo anche i Sindaci tecnici? Oppure - meglio ancora - i banchieri tecnici e gli imprenditori tecnici? E magari anche i Presidenti della Repubblica tecnici, così chiudiamo il cerchio? Ma dove stiamo vivendo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi