cerca

Berlusconi & co le prime vittime illustri della globalizzazione!

12 Novembre 2011 alle 10:00

Continuare a far finta di non vedere si rischia di diventatre ciechi! La fine di Berlusconi e del centro-destra non è stata decisa dal popolo italiano, bensì dalla grande finanza internazionale. Questo è un argomento che tutti facciamo finta di non capire perchè è stato strumentale, ai poteri forti interni, alla sinistra,alle banche ecc.per mandare a casa un personaggio scomodo. Ma l'amore per la democrazia e la sovranità dove sono finiti? E' possibile che quattro banchieri,una manica di politici e le corporazioni possano , in nome della globalizzazione,decidere il destino di un popolo? Purtroppo credo di sì ! Il nostro Presidente, in ottemperanza a quanto sopra,pretende di fere "governissimi" affidati ad uomini( rispettabili)come Monti indicati da altri che non sia il popolo. Così facendo tutta la classe politica attuale e futura sarà costretta a dare più ascolto ai mercati che agli elettori in nome degli interessi sovrannazionali. Smettiamola di far finta di non vedere,e diamo la parola al popolo costi quel che costi. Non possiamo far passare l' idea che nessuno comandi a casa propria! Vogliamo consegnare il paese ai nazionalisti, presidenzialisti,estremisti,anarchici, per far sbucare dal cilindro l' uomo forte? Abbiamo soltanto bisogno di far rispettare la nostra sovranità e dignità a prescindere da chi governa i mercati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi