cerca

Alfonso Papa

8 Novembre 2011 alle 21:00

La Cassazione dice che il deputato Alfonso Papa non avrebbe dovuto finire in carcere. Però ci è finito, però la maggioranza dei deputati (compresi molti sedicenti "garantisti") ha votato per il suo arresto, però il governo è entrato in fibrillazione per aver perso per un solo suffragio il voto sul bilancio consuntivo e da lì è iniziata la valanga. Cosa altro deve succedere in questo paese perché sia reintrodotta d'urgenza una netta separazione tra la funzione politica e la funzione giudiziaria? Possibile che nell'opposizione non si sia ancora capito che non serve a nulla abbattere il governo per via giudiziaria? So che sono domande retoriche: in questo povero Paese siamo condannati all'eterna guerra tra guelfi e ghibellini e fa niente se tutto va in malora e si finisce in balia dello straniero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi