cerca

Elezioni subito

7 Novembre 2011 alle 21:00

Non solo elezioni subito con la bandiera delle riforme liberali improcrastinabili...Berlusconi per vincerle e per vendicarsi dei finti liberali, dei parrucconi e dei politicanti a vita, deve affiancare al PDL, o quel che sarà, un partitino nuovo nuovo che abbia un unico obiettivo da raggiungere nella legislatura: dimezzare i costi della politica a partire dal numero dei parlamentari. Oserei definirlo un partito usa e getta che dovrà vivere solo lo spazio di una legislatura e dovrà essere composto da giovani alla prima candidatura, convinti che occorra cambiare questo paese a partire dall'alto. Via dunque al casting dei candidati che dovranno essere colti, educati e determinati (l'avvenenza questa volta è meglio lasciarla da parte); tutti dovranno impegnarsi pubblicamente con gli elettori a non cambiare schieramento ed a votare il programma liberale del Pdl che, a sua volta, dovrà sostenere l'impegno al dimezzamento dei costi della politica. Sono convinta che il neonato partitino usa e getta, ben sponsorizzato e pubblicizzato, potrebbe portare alla coalizione di centro dx un sacco di voti. I voti dei delusi, degli arrabbiati, e dei, chiamiamoli così, poco informati che sono moltissimi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi