cerca

Elezioni sotto la neve ?

5 Novembre 2011 alle 21:00

No, grazie. Elezioni sotto la neve ? Preferirei di no. Per noi elettori significa scegliere tra due debolezze. Ma se questo governo non avrà la fiducia del Parlamento, non ci sono alternative. Avrei preferito che il Pdl e la Lega avessero il tempo per presentarsi con un volto rinnovato: congresso, primarie, programma di governo discusso e sottoscritto con Maroni (nuovo segretario) su federalismo, pensioni, liberalizzazioni, abolizioni province ecc. Avrei voluto un Renzi segretario del Pd: proposte di governo di una sinistra riformatrice, sgrassata dal vecchio antiberlusconismo. Invece così, con l'eventuale scelta forzata di elezioni sotto la neve, temo che molta gente andrà a sciare. Chi a Cortina e chi sulla rampa che porta al garage. Ho una vecchia Fiat che ha 240.000 km. Vorrei che continuasse a vivere ancora per uno o due anni, così da potermi comprare poi la nuova Giulietta, ma se dovesse lasciarmi a piedi oggi, sarò costretto ad accontetarmi di un'altra Fiat usata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi