cerca

Prelievo forzoso

3 Novembre 2011 alle 11:01

Oggi la signora Marcegaglia a finalmente rilasciato una dichiarazione sensata, a metà secondo me, ha infatti detto che il prelievo forzoso sui conti correnti non sarebbe auspicabile in quanto spaventerebbe i risparmiatori italiani. Ha però dimenticato di dire che non solo è una misura che spaventa la gente, ma sarebbe anche fortemente ingiusta. Infatti se, come successe nel 92,un depositante avesse 1.000 euro in c/c e ci fosse una tassa una tantum del 1%, il suddetto risparmiatore pagherebbe 10 euro di tassa. Un altro depositante che avesse invece 1.000.000 di euro in bot o cct o btp non pagherebbe alcuna tassa seppure con un patrimonio mille volte più grande. Quindi abbasso il prelievo forzoso che colpirebbe probabilmente i più deboli. Sarebbe più giusta una patrimoniale, che colpirebbe il totale del patrimonio, e non solo la liquidità, anche se non piace al Direttore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi