cerca

Renzi

1 Novembre 2011 alle 16:30

Sentendo parlare Renzi, si ha la netta sensazione di essere di fronte ad un uomo della destra liberale. Condivide quasi tutto della ricetta del Governo per risanare l'Italia: pensioni, mobilità,flessibilità,dimezzamento della casta, opposizione a certe pretese vetuste di sindacati aggrappati al passato quasi remoto... Insomma,per assurdo, il candidato giusto al quale Berlusconi potrebbe guardare come suo successore. Ma senza darlo a vedere, altrimenti il giovane diventerebbe immediatamente indigesto anche a chi ora lo sostiene.La nomenklatura del PD avrebbe, allora, una buona ragione per detestarlo definitivamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi