cerca

E' l'opposizione che fa pietà

27 Ottobre 2011 alle 13:00

Il governo italiano avrà anche fatto degli errori, come pure il suo presidente del consiglio, che non è un santo e non pretende di esserlo, ma sta riuscendo a far fronte ad una crisi, senza precedenti. I nemici dell'Italia non sono in Europa, sono in casa. Citare la CGIL e la sinistra è superfluo, ma non si può tacere sulla pochezza dell'opposizione. Credo che in nessun paese si comporti in modo così palesemente contro il paese stesso, per bassi interessi di bottega e per non voler riconoscere meriti e capacità altrui. Quanto riportato nella lettera di intenti, approvata da Bruxelles e dal neo presidente della BCE, e' importante che venga realizzato e si vedra' chi, mettendosi di traverso, sa solo parlare di aria fritta. Criticare ed incalzare il governo sono compiti di una sana opposizione, tifare contro il proprio paese, per affossare il presidente del consiglio, è mostruoso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi