cerca

I "dieci punti" di Giavazzi per uscire dalla crisi

24 Ottobre 2011 alle 19:20

Arieccoci con dieci "cose" da esaminare. Ma perchè sempre dieci? Obbligo contrattuale? Comunque. Posso soggiungere che anche i dieci punti di Giavazzi non risolvono un bel niente e, semmai, rappresenterebbero un buon segno per il futuro ma niente di più? O si mette mano alle pensioni, alla vendita del patrimonio immobiliare, all'uscita dello Stato dall'economia facendolo divenire solo uno Stato regolatore, si affama la bestia riducendo la spesa pubblica, e sarebbe la prima volta da sempre, alla faccia degli annunci, dato che ci stanno massacrando di tasse (e, va detto anche questo, di veri e propri abusi dello Stato tremontiano nei confronti dei cittadini inermi) per mantenere i livelli di spesa folli che abbiamo, oppure tutti a casa. Ma non il Governo: gli italiani!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi