cerca

I tagli alle agevolazioni fiscali

19 Ottobre 2011 alle 20:00

Il taglio delle deduzioni, detrazioni e sconti fiscali, previsto nel 2013 e nel 2014, potrebbe costare a una famiglia media mille euro di tasse in più in due anni. Infatti se, entro il 30 settembre 2012, non sarà varata la riforma fiscale ed assistenziale per ridurre l'indebitamento netto si dovranno effettuare tagli eliminando tutte le agevolazioni fiscali. Pertanto, dato il vento che tira, è poco probabile che si riesca a varare, entro il prossimo settembre, le riforme strutturali previste. Intanto il Governo Italiano ha assicurato l’Eurora che i fondi, necessari a ridurre l'indebitamento, sarebbero comunque stati reperiti. Ed ancora una volta saranno le famiglie a farne la spese. A mio avviso sarebbe stato più equo tagliare tutte le egevolazioni solo ai percettori di redditi alti, salvaguardando così coloro che sono in difficoltà. Ricordo che l’esercito dei poveri aumenta di giorno in giorno e che le file alla Caritas si allungano sempre di più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi