cerca

Provvedimenti contro atti violenti

18 Ottobre 2011 alle 14:27

Dopo gli scontri violenti, pericolosi, inauditi di Roma, il governo ed il ministro Maroni hanno promesso misure più severe da prendere immediatamente non solo arrestando i delinquenti ma creando una legge ad hoc per punire seriamente chi a volto coperto e con casco si presenterà nuovamente su altre piazze per distruggere fisicamente e moralmente intere città e la reputazione delle forze dell'ordine che fanno solo il loro dovere. Mi auguro che finalmente emerga quel coraggio politico che purtroppo ad oggi è quasi scomparso principalmente represso dalla forze di sinistra che spingono per non creare, per non cambiare, per essere solidali e per approfittare della debolezza di coloro i quali si fanno condizionare e lavare il cervello con ragionamenti puramente demagogici. L'Italia - come tutti i paesi che si rispettino - ha bisogno di pragmatismo, di coerenza, di crescita, di rapporti interlocutori tra politica e nazione, ciò che può garantire l'attuale governo. Basta farlo lavorare e basta che questo non si faccia intimorire né invischiare nella rete della caccia alle poltrone e della spietata carriera politica. Mi auguro che attraverso le pressioni della Lega e soprattutto del ministro Maroni si trovi davvero il coraggio di mettere la faccia e di superare la politica a spot. Come mi auguro che il polverone sorto in questi giorni dopo Roma non finisca nel vuoto e che abbia un seguito, ciò che vogliono gli italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi