cerca

Fiducia veramente ottenuta?

14 Ottobre 2011 alle 18:00

Con il voto di oggi pomeriggio, la fiducia è stata data al governo Berlusconi, ma con tutta una serie di però, ma, e distinguo; credo che siamo di nuovo in una situazione di "ricatto", cioè l'aver ottenuto un si da Scajola, "Però ora si cambia...." oppure addirittura la defezione di altri, oppure ancora l'aver ottenuto il numero legale grazie alla presenza fisica in aula dei Radicali. Alla prima legge di peso (Rilancio dell'Economia, Processo lungo, Prescrizione breve oppure Intercettazioni) saremo punto e a capo. Ed allora non basterà più un nuovo voto di fiducia. Berlusconi dovrebbe lasciare il campo ad altri più seri e credibili di lui, non ricattabili e veramente votati al bene dell'Italia, e non al proprio posto di potere, magari per invocare il legittimo Impedimento o altre "bravate" ad usum personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi