cerca

L'alternativa

13 Ottobre 2011 alle 21:18

Il Premier continua a sostenere che non c'è alternativa all'attuale Governo. Credo invece che l'alternativa a Silvio Berlusconi sia un passo utile all'Italia. Non mi riferisco ad elezioni anticipate oppure Governi tecnici vari, quanto piuttosto ad un Governo che abbia il sostegno della attuale coalizione, ma con un nuovo e credibile Presidente del Consiglio, che ci permetta di recuperare immagine e serenità, fino alle politiche del 2013. Occorre che Silvio Berlusconi, il vero motivo della crisi, con i suoi immorali comportamenti e atteggiamenti, i suoi processi e le sue protette, si faccia da parte e sia sostituito da Maroni , oppure da Alfano oppure da altri esponenti credibili, più giovani, che diano un'immagine di rinnovamento del Potere. Tutti hanno la propria parabola nella vita e Silvio Berlusconi ha da tempo intrapreso quella discendente. Importante che in questo precipitare non trascini anche il Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi