cerca

Essere o avere / 2

10 Ottobre 2011 alle 16:30

“Chi non è come Jobs non riesce a capire che cosa ha voluto dire Jobs”. Certo, ma c’è anche chi “crede di essere come Jobs”. E se a crederlo è un giovane convinto di poter realizzare qualcosa saltando quelle tappe o evitando quei sacrifici necessari per riuscirci – come Jobs si vantò di aver fatto davanti alla platea di giovani della Stanford University – non combinerà mai nulla, finendo con il maledire Jobs, i falsi maestri come lui e la propria candida ingenuità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi