cerca

Necrologi e apoteosi

7 Ottobre 2011 alle 17:00

Uso Macintosh dal 1986 e sono assai addolorato dalla dipartita di Steve, ma leggo tante stonature sulla sua elevazione all'empireo. Henry Ford, per esempio, compì la sua "visione" tayloriana aumentando le paghe agli operai, eppure ebbe sempre l'opposizione dei sindacati, dei liberal, e passa tuttora per un capitalistaccio fascistoide. Qualche altro imprenditore di successo, invece, si è potuto permettere di far costruire i suoi computer e altri trabaccoli con la "i" davanti in Cina in ben note condizioni, da cui il motto appunto "stay hungry", eppure viene definito genio visionario, progressista e benefattore dell'umanità. Sarò scarso in aritmetica, ma qualche conto non mi torna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi