cerca

Immunità

6 Ottobre 2011 alle 08:00

Con l'attuale legge elettorale dovrebbe essere rivisto l’istituto dell’immunità parlamentare. Se i parlamentari fossero eletti dai cittadini, l’immunità dovrebbe garantire che il volere del popolo non venga disatteso dal potere giudiziario. In una vera democrazia il potere è così attribuito al popolo. Ma essendo i parlamentari imposti dai partiti, nel caso commettessero dei reati, tale istituto garantisce un’ingiustificabile protezione da parte dei partiti nei confronti di un loro esponente: il potere risulta in mano ai partiti, annullando così di fatto la democrazia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi