cerca

Lavitola

1 Ottobre 2011 alle 17:00

Colpevole, non colpevole, Belzebù o povero Cristo invischiato in un ingranaggio più grande di lui? Direttore dell’Avanti, “pescivendolo” in america centrale e frequentatore di persone importanti in varie nazioni dell’area, confidente/amico/o cosa del presidente del consiglio. Lavitola conosce Tarantini, un tipo ai limiti. A sentir lui, che parla di Paolo Scaroni dell’ENI senza conoscerlo, millanta per levarsi di torno i Tarantini. Insomma un personaggio sfaccettato a tinte fosche, da romanzo. Oggi latitante. Sull’intervista ho letto alcuni articoli, interessanti. Una cosa è certa: Mentana ha fatto flop. Ha schierato una batteria di mastini di parte, e nessuno, non dico a favore, ma più distaccato. Però gli assi li ha calati Lavitola, che è molto più furbo di quello che sembra. A me non è antipatico, però non lo vorrei come amico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi