cerca

Valorizzazione del santo Patrono

19 Settembre 2011 alle 18:00

Con questa manovra finanziaria mi pare che finalmente sia arrivata l'occasione storica di valorizzare al meglio le celebrazioni del santo Patrono. Quando secoli fa furono istituite queste ricorrenze avevano una forte connotazione religiosa che negli ultimi decenni è andata ad assottigliarsi in favore di una connotazione più commerciale per non parlare di cosa siano diventate in questi ultimi anni in cui si sono praticamente ridotte a un mercato rionale in pompa magna con l'aggiunta di qualche elemento caratterizzante come un prodotto tipico o qualche banco o stand legato alla gastronomia, l'anima religiosa di questa festa, laddove è sopravvissuta è offuscata dai fumi del girarrosto, dalle luci e i dai suoni del luna park, dallo struscio e dal brusio che si propaga tra i banchi di qualche fiera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi