cerca

Il cazzeggio non è un errore politico

19 Settembre 2011 alle 17:00

Caro Direttore, il cazzeggio non è un errore politico. Berlusconi cazzeggia a telefono come tutti i maschi del mondo: parla di donne ed esagera. Figurarsi se può farsi otto donne in un botto! Questo dimostra quanto siano fuori di testa pm e direttori di giornali che pubblicano cazzeggi simili spacciandoli per realtà. Le femmine, soprattutto le femministe, possono essere più crude e non perdonano le cilecche. Tutti i maschi che fanno i moralisti sui giornali e anche i pm dovrebbero ricordarselo. Poi ci sono i cellulari che fanno le registrazioni live meglio delle intercettazioni, lo sanno perfino i bambini, non c’è bisogno di spendere i soldi degli italiani per intercettare i privati e legittimi cazzeggi del Cav. Come ci rimarrebbero tanti pm spioni e giornalisti voyeur a finire su Youtube registrati dal cellulare di un’amante delusa dopo una cilecca? Più che l’ordalia elettorale, può iniziare quella del cazzeggio su YouTube.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi