cerca

Lega e coerenza

17 Settembre 2011 alle 18:00

La Lega aveva annunciato a Pontida che se Berlusconi non avesse rispettato il suo "scadenziario", avrebbe "tolto la spina" al governo. Che fine ha fatto questo scedenziario? E che coerenza c'è nella Lega che tanto ha denigrato chi si "attacca" alla poltrona del potere e quello che stanno facendo i primi loro esponenti, cominciando da Bossi stesso, ministro di un niente (cosa fa il suo ministero?) o quello di Calderoli, ministro di nulla (cosa fa il suo ministero?)? Ah, già, aprono una succursale dei loro ministeri a Monza...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi