cerca

Manovra: il bastone c'è, e la carota?

15 Settembre 2011 alle 17:00

Basta guardare il differenziale tra maggiori entrate fiscali e misure di risparmio che è nettamente a favore delle prime per capire che il risultato sarà un cappio al collo dell'economia italiana che vive sul mercato. Galli della Loggia ha ragione nel vederci un paese bloccato da caste grandi e piccole (v. editoriale sul Corriere di pochi giorni fa). Queste tengono così saldamente le redini in mano e sono così terrorizzate dal perdere potere (Edoardo Nesi, sempre sul Corriere, ha spiegato che a breve i loro privilegi saranno comunque perduti) che non temono di usare il bastone senza neppure mostrare la carota. Sacrifici, va bene, ma per andare dove e come se prima non si chiude il tappo della vasca? se non si offre un futuro contrappeso positivo credibile a fronte di lacrime e sangue oggi?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi