cerca

La protesta di cartone

15 Settembre 2011 alle 17:30

Amici, carta e penna. In Puglia 52.000 persone vivono grazie alla politica( Gazzetta del Mezzogiorno 14/9), ognuno di questi, tra amici, parenti e miracolati, si porta appresso almeno 10 voti (stima prudente). Facendo riferimento ai numeri delle ultime elezioni regionali pugliesi, stiamo parlando di oltre il 25 per cento dell'elettorato votante e tale incidenza cresce con l'astensionismo fino a superare il 30 per cento, una massa di voti il cui unico colore è quello dei soldi e che guarda con simpatia a quelli che non vanno a votare, che loro ci vanno compatti ed all'apertura dei seggi. Morale della favola, quelli che si astengono dal voto per protesta dovrebbero guardarsi allo specchio e trarne le dovute conseguenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi